Vinitaly 2013: vini bio e prospettive export

Apriamo questo blog con un breve resoconto dell’esposizione di Verona, 47esima edizione per il Concorso-mostra enologica più celebre d’Italia.

Abbiamo avuto il privilegio di visitarlo con la delegazione Ais per visitare stand enologici  e prendere parte ai differenti workshop a tema, organizzati per promuovere vini mondiali (ottimo allestimenti per il Sud Africa e da degustare i riesling e chardonnay della Nuova Zelanda). Nuovi e sfavillanti stand proposti dalle molte realtà pugliesi, cantine in crescita che fanno tappa a Verona nell’ambito del calendario fieristico annuale, considerando il grande successo di pubblico di questa fiera del Veneto.

Interessante il salone bio dove si raccoglievano le produzioni naturali certificate, con rigorosa selezione degli aiuti artificiali permessi in vigna. Così da garantire un vino con meno compromessi, e che posso soddisfare i palati più delicati. La seconda edizione di Vivit – Vigne Vignaioli Terroir è nata e supportata proprio dalla associazione tra vignaioli Itlaiani, imepgnati a diffondere questa vera e propria cultudea del bio e della vita naturale, con tutti ibenefici per la salute derivanti da sane produzioni agro-alimentari.

Interesante anche il seminario sui ‘Mondi del Vino’: big spender e mercati emergenti, andamento della domanda e posizionamento dell’Italia rispetto ai competitor. Questo workshop ha fotografato l’andamento dell’export mondiale di vino negli ultimi anni, analizzando l’evoluzione delle quote di mercato italiane e dei maggiori competitor (Francia su tutte) nei tradizionali Paesi Esteri, nei mercati terzi in fase di consolidamento e nei mercati emergenti, come l’Asia che attualmente esprime il maggiore interesse e potenzialità di crescita verso i vini d’Italia.

Una edizione davvero interessante, vista dagli occhi degli addetti ai lavori, Sommelier, produttori e tante personalità di spicco intervenute a Verona.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s